Gli scienziati cinesi potrebbero essere entrati in contatto con gli alieni

Foto: EPA / STR CINA FUORI

Keena ha annunciato che il suo telescopio gigante "Occhio di cieloPotrebbe aver notato segni di civiltà extraterrestri, secondo un rapporto del Science and Technology Daily, gestito dallo stato, che in seguito sembra aver cancellato il rapporto e i post sulla scoperta. Volta.

I segnali elettromagnetici a spettro ristretto rilevati da Sky Eye, il più grande radiotelescopio del mondo, differiscono dalle registrazioni precedenti e vengono ulteriormente esplorati dal team, afferma il rapporto, citando Zhang Tongji, capo scienziato del team di ricerca sulla civiltà extraterrestre., fondato da Beijing Normal University, l'Osservatorio astronomico nazionale dell'Accademia cinese delle scienze e la Berkeley University in California.

Non è chiaro il motivo per cui il report sarebbe stato rimosso dal sito web di Science and Technology Daily - quotidiano ufficiale del ministero cinese della Scienza e della Tecnologia, sebbene la notizia abbia già iniziato a diffondersi sul social network "Weibo" ed è stata rilevata da altri mezzi di comunicazione, compreso lo stato.

foto: EPA / STR CINA FUORI

Nel settembre 2020 Sky Eye, che si trova nella provincia sud-occidentale cinese del Guizhou e ha un diametro di 500 metri, ha ufficialmente iniziato la ricerca della vita extraterrestre. Il team ha rilevato due serie di segnali sospetti nel 2020 durante l'elaborazione dei dati raccolti nel 2019 e ha rilevato un altro segnale sospetto nel 2022 dai dati di osservazione degli esopianeti, secondo il rapporto.

L'occhio celeste cinese è estremamente sensibile alla larghezza di banda radio a bassa frequenza e svolge un ruolo chiave nella ricerca di civiltà extraterrestri, secondo quanto riferito Zhang. Segnali sospetti, tuttavia, potrebbero essere una sorta di interferenza radio e richiedere ulteriori indagini, ha aggiunto.

Video del giorno