La Cina ha proposto quattro principi per risolvere la situazione in Ucraina

Jeep in mare/ Foto EPA-EFE/BAY ISMOYO / PISCINA

Il presidente cinese Xi Jinping, nell'incontro odierno con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, ha proposto quattro principi per evitare che la crisi ucraina si estenda e per instaurare la pace il più presto possibile.

- La prima priorità dovrebbe essere quella di sostenere la pace e la stabilità, astenendosi dal perseguire obiettivi egoistici. In secondo luogo, dobbiamo disinnescare la situazione e non gettare benzina sul fuoco. In terzo luogo, dobbiamo creare le condizioni per il ripristino della pace e astenerci da un’ulteriore escalation delle tensioni. In quarto luogo, dovremmo ridurre l’impatto negativo sull’economia mondiale ed evitare di minare la stabilità dell’industria globale e delle catene di approvvigionamento, ha affermato Xi.

Egli ha sottolineato che per raggiungere gli obiettivi è necessario che tutte le parti lavorino insieme per stabilire la pace il più rapidamente possibile.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno