Jakimovski: Costruiamo centri geriatrici e case di riposo, i figli dei pensionati se ne sono andati

Stevco Jakimovski Stampa/Foto: Sloboden pechat/ Slobodan Djuric

Il candidato presidenziale Stevco Jakimovski della coalizione "Brave for Macedonia" ha chiesto oggi di costruire nel paese più case di riposo e centri di assistenza geriatrica come parte degli ospedali.

- Abbiamo 330.000 pensionati in Macedonia. Il fatto è che i nostri figli se ne vanno, i nostri giovani se ne vanno. Ciò significa che lo Stato deve adattarsi e costruire istituzioni che si prendano cura di questi pensionati. Se i nostri figli sono all’estero, chi si prenderà cura dei loro genitori? Ciò significa che dovrebbero essere aperte le case di riposo, cioè almeno 15 case di riposo in tutte le città della Repubblica di Macedonia, ha sottolineato Jakimovski.

Ha chiesto l'assistenza istituzionale per i pensionati quando non hanno i figli con sé.

- D'altra parte, è chiaro che sono più di 750 i cittadini attualmente costretti a letto, che si tratti di paralisi, ictus, incidenti gravi o persone che si trovano in una fase terminale grave. Ciò significa che dobbiamo costruire centri geriatrici. La mia proposta è quella di costruire centri geriatrici negli ospedali generali, avere da 20 a 50 posti letto e praticamente tutti i nostri cittadini che sono in gravi condizioni di salute possano essere curati in quei centri geriatrici perché le persone non riescono a trovare una persona che si prenda cura di loro .per loro, perché i loro figli devono lavorare altrimenti non sono nello Stato, ma lo Stato deve essere quello che creerà una forma istituzionale e si prenderà cura delle persone che sono in gravi condizioni di salute, ha suggerito Jakimovski.

Ha ribadito la sua proposta secondo cui le famiglie dei pensionati non dovrebbero avere un reddito inferiore a 25.000 denari per poter coprire le spese di cibo, medicine, riscaldamento, spazzatura, elettricità e altri bisogni.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno