Il disperso Panče Žežovski di Veles è stato trovato assassinato a Veles, è stato ucciso dallo stesso gruppo che ha ucciso il minorenne Vanja di Skopje

A Veles è stato ritrovato il corpo di Panče Žežovski di Veles, 74 anni, scomparso dal 24 novembre, che secondo le informazioni del Ministero dell'Interno e della Procura è stato ucciso dalle stesse persone che ha ucciso Vanja Gjorčevska, 14 anni, il cui cadavere è stato ritrovato stasera nella zona di Skopje.

In precedenza, il 28 novembre, la polizia aveva annunciato che il 27 novembre, il giorno in cui la studentessa Vanja era scomparsa davanti al suo appartamento a Debar Maalo, alle 15.40:XNUMX nel villaggio di Brazda, Skopje, gli agenti della polizia di Mirkovci Il dipartimento ha trovato un'autovettura completamente bruciata nella quale è stata ritrovata una targa con il marchio Veles, che si è scoperto apparteneva a un'autovettura "Citroen" di proprietà di P.Zh. di Veles.

Stasera (03.12.2023) la polizia ha annunciato che nelle vicinanze di Skopje è stato ritrovato il corpo senza vita del minorenne V.G., e nelle vicinanze di Veles è stato ritrovato anche il corpo di P.Zh. (74 anni) di Veles.

"In relazione ai due casi, sono sospettate cinque persone, tre delle quali sono detenute, una è all'estero e una persona si trova attualmente alla stazione di polizia. In precedenza, in relazione agli atti criminali, è stato ritrovato un veicolo Citroen bruciato e, dopo gli accertamenti degli esperti, sono state fornite prove materiali del coinvolgimento delle persone, per le quali, dopo la documentazione completa dei casi, verranno presentate le opportune accuse penali. in coordinamento con il Pubblico Ministero. Dalle azioni investigative condotte è emerso che entrambi gli omicidi sono stati commessi dalle stesse persone, il cui movente era "l'egoismo", si dice, tra l'altro, in la dichiarazione del Ministero degli Interni per gli omicidi che hanno scosso l’opinione pubblica macedone e la regione.

Vanja trovata morta, è stata uccisa poche ore dopo il rapimento

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno