L'Italia è stata colpita da un'ondata di caldo, in Sicilia e Sardegna si sono registrati 44 gradi

Foto EPA-EFE/SARAH YENESEL

Quest’estate l’Italia è stata colpita dalla prima grande ondata di caldo, arrivata con un anticiclone africano, che ha innalzato la temperatura a 40 gradi Celsius, 10 gradi sopra le medie stagionali.

Il sito viLMeteo.it prevede che presto un'ondata di caldo sahariano colpirà l'Italia, riferisce l'agenzia di stampa italiana ANSA.

Il fondatore di quel sito, il meteorologo Antonio Sano, ha detto che oggi e domani la colonnina di mercurio nel termometro salirà a 32-34 gradi Celsius nell'Italia centrale e settentrionale, e farà ancora più caldo in Sicilia e Sardegna.

"Da mercoledì a venerdì farà ancora più caldo", ha annunciato Sano.

Si prevede che a Roma, Napoli, Firenze la temperatura raggiungerà i 40 gradi, mentre in Sardegna e Sicilia sarà compresa tra 42 e 44 gradi.

"Il prossimo fine settimana l'anticiclone africano perderà forza", ha detto Sano, aggiungendo che le forti piogge previste nel nord ridurranno le temperature in tutte le regioni.

Nello scorso fine settimana le spiagge erano affollate di italiani che cercavano rifugio dalla calura lungo le rive del mare e dei laghi, e si prevede una folla ancora maggiore questa settimana a causa dell'inizio delle vacanze scolastiche e dell'aumento della temperatura.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno