Affermazioni della ricerca: queste sono le dieci professioni in cui le persone tradiscono di più i loro partner

Foto: Pexels / Favola di Elina

Dopo che uno studio britannico ha rivelato che uno sconcertante 85% degli affari inizia sul posto di lavoro – con un intervistato su cinque che ammette di tradire con un collega – molti hanno iniziato a chiedersi quali professioni siano più inclini a imbrogliare. "San".

Gli esperti di Rent Casino hanno intervistato 3.800 persone in tutto il Regno Unito per scoprire dove fiorisce l'infedeltà e hanno scoperto che coloro che imbrogliano di più sono in saldi. Ben il 14,5% dei commercianti ha ammesso l'infedeltà, adducendo come motivo l'orario di lavoro, le posizioni elevate e numerosi eventi sociali.

Al secondo posto con il 13,7% ci sono coloro che hanno un lavoro in formazione scolastica, dagli insegnanti ai professori e docenti universitari.

"Non si sa mai in che tipo di attività extrascolastiche sia coinvolto il marito insegnante, poiché questa professione è stata definita una delle più malvagie", dice il sondaggio.

Il terzo posto è andato a esperti della salute, ben il 12,5 per cento di loro ha dichiarato di aver tradito il proprio partner con un collega. Le possibili scuse includevano orari di lavoro lunghi e imprevedibili, turni notturni di emergenza e chiedere supporto ai colleghi sapendo che capivano esattamente cosa stavano attraversando.

Leggermente più in basso, si trova la quarta professione più probabile da imbrogliare trasporti e logistica (9,8%), mentre al quinto posto si collocano coloro che trascorrono il loro tempo in casa catering e organizzazione di eventi (7,7 per cento).

Altre "professioni di sfiducia" includono ingegneremanifatturiero e manifatturiero (6,6%), immobiliare e costruzioni (5,5%) e contabilità, banche e finanza (5,4%). In fondo ci sono coloro che si occupano tecnologie dell'informazione (4,6%) e quelli in forze armate (4 per cento).

Ma non tutte le notizie erano negative, quindi alcune persone possono tirare un sospiro di sollievo. All'estremità opposta dello spettro si trovano le persone che lavorano nel settore scientifico e farmaceutico, nonché nel mondo degli affari, della consulenza e del management, e insieme rappresentano solo lo 0,1% della statistica.

Delle persone a cui è stato chiesto se avevano imbrogliato, solo lo 0,2% lavorava nelle forze dell’ordine e nella sicurezza, lo 0,4% nelle arti creative e nel design e lo 0,5% nei media e online. Lo stesso dato si registra per gli avvocati, a dimostrazione del fatto che rispettano sempre le regole.

Secondo una ricerca, queste sono le 10 professioni in cui la maggior parte delle persone tradisce:

1. Vendita

2. Insegnante, formazione e istruzione

3. Assistenza sanitaria

4. Trasporti e logistica

5. Catering e gestione eventi

6. Ingegneria e produzione

7. Immobili e costruzioni

8. Contabilità, banche e finanza

9. Tecnologia dell'informazione

10. Forze armate

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno