Intervista ad Alexander Dadar: Severina sa come far sorridere tutti, e Karolina è molto divertente e ha un grande senso dell'umorismo

Foto: Archivio privato

Alexander Dadar abbellisce le nostre donne da due decenni e non c'è quasi nessuna donna o ragazza che non sia venuta da lui per il trucco. Che siano personaggi pubblici o meno, riguardo alle donne che frequentano il suo salone, Dadar dice che ognuna è per lui una sfida. Recentemente ha truccato la cantante croata Severina per il concerto a Skopje, e si sa da tempo che la pop star macedone Karolina, oltre ad essere collaboratrici, sono anche grandi amiche. Nell'intervista a Dadar si parla di tendenze trucco, collaborazioni con personaggi pubblici, viaggi...

Alessandro Dadar abbellisce le nostre signore da due decenni e non c'è quasi nessuna donna o ragazza che non sia venuta da lui per il trucco. Che siano personaggi pubblici o meno, riguardo alle donne che frequentano il suo salone, Dadar dice che ognuna è per lui una sfida.

Recentemente ha truccato la cantante croata Severina per il concerto a Skopje, e si sa da tempo che la pop star macedone Karolina, oltre ad essere collaboratrici, sono anche grandi amiche. Nell'intervista a Dadar si parla di tendenze trucco, collaborazioni con personaggi pubblici, viaggi...

Foto: Archivio privato

Recentemente ha pubblicato una foto con Severina dopo averla truccata nuovamente per il concerto a Skopje. Com'è il privato? Come è iniziata la vostra collaborazione e, onestamente, com'è essere la più grande star regionale?

– Severina è una storia a sé. Spiritoso, affascinante, pieno di energia esplosiva e sex appeal. È una delle donne più belle e straordinarie che abbia mai incontrato. Semplice, simpatica, una grande professionista, sa esattamente cosa vuole e sa ingannare un sorriso a chiunque le stia vicino. Lavoriamo insieme da molti anni, ogni volta che viene in Macedonia ci incontriamo e mi piace la sua compagnia.

Sei ancora la preferita delle donne macedoni. Con Karolina siete colleghi e amici. Com'è essere amico di una pop star? Da quanto tempo lavorate insieme?

- Grazie. Cerco sempre di essere al passo con gli sviluppi della moda mondiale, motivo per cui sono sopravvissuto per più di due decenni. Abbiamo un'amicizia speciale con Karolina, che dura forse 20 anni. L'onestà, la professionalità e il rispetto reciproco ci permettono di collaborare quando abbiamo impegni professionali, ma anche di fare amicizia e di sostenerci a vicenda nel tempo libero per molti anni. Karolina è la più grande star macedone con una bella voce e un'anima attentamente coltivata. Una grande professionista, ma è anche molto divertente, una qualità che amo di lei.

Balli di fine anno, semi-balli, matrimoni sono in pieno svolgimento... C'è una lista completa dei trucchi al momento?

– È bello che i più piccoli siano ben organizzati, fissino gli appuntamenti in tempo, sappiano cosa vogliono e siano meravigliosi. Traggo ispirazione da loro, mi rispettano molto e io li adoro, li rispetto e soddisfo tutti i loro desideri di trucco. Mi piace lavorare con loro.

Foto: Archivio privato

Quali sono le nuove tendenze del trucco, quali colori prevalgono adesso?

- Letteralmente tutto è di moda. Dagli occhi fortemente accentuati abbinati a labbra delicate, look monocromatico, rossetto rosso, toni grigi e marroni fino ad un look neutro e naturale. Il più alla moda sono i capelli e la pelle ben curati.

Cosa consigli di più alle donne quando si tratta di trucco? A cosa dovrebbero prestare maggiore attenzione per apparire ordinati?

– Di solito mi piace educarli sulla cura della pelle e dei capelli e sulle abitudini sane prima del momento del trucco. Inoltre, il mio consiglio è che dovrebbero sempre assomigliare a loro stesse e non mascherarsi con un trucco troppo drammatico. La semplicità è sempre raffinata e separata dal caos.

Le donne macedoni hanno un senso dell'aspetto bello e naturale e quanto, secondo te, le donne si preoccupano di apparire belle e ben curate?

- Hanno anche il come. Sono felice che le donne macedoni capiscano la moda e i cosmetici e non esagerino, ma li usino in modo sottile e moderato nella vita di tutti i giorni, così come negli eventi formali.

Foto: Archivio privato

Le nuove tendenze richiedono sopracciglia disegnate, trucco permanente... qual è la tua storia su tutto questo?

- Mi occupo di trucco permanente su sopracciglia, bocca e occhi da otto anni e le mie clienti sono molto contente che dopo averlo fatto, non devono truccarsi tutti i giorni, ma quando si svegliano, sono pronti per il lavoro, senza perdere tempo con il trucco. Sottolineo che il trucco permanente deve essere eseguito con perizia e risultare naturale. Non devono essere tatuati, ma abbelliti e rinfrescati senza dare troppo nell'occhio.

Non c'è donna che non si sia truccata a Dadar, dalle celebrità, ai politici, alle persone che non fanno parte della vita pubblica... Qual è il motivo di questo successo e quali sono le prossime sfide?

– Penso che le persone possano contare e contare sempre su di me. Naturalmente c'è la professionalità, la qualità che coltivo e ovviamente la mia energia calma, che dicono sia il mio superpotere. Il prossimo passo è l'accademia di trucco che sia io che i nuovi truccatori professionisti non vediamo l'ora di fare.

So che ami viaggiare. Sei tornato da poco da Istanbul, cosa ti attrae di più lì?

– Quando non ho molto tempo, vado a Istanbul, è una città piena di fascino antico, e mi piacciono i posti positivi, pieni di storia e, naturalmente, il mare mi dà una bella energia di cui tutti abbiamo bisogno.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno