E le stelle non sono favorevoli ad Asen Vasilev, riuscirà a formare un nuovo governo in Bulgaria

Riuscirà Asen Vasilev a formare un governo/Foto: Screenshot

Dopo aver ricevuto il mandato di formare un nuovo governo nel quadro dell'attuale composizione parlamentare nell'Assemblea nazionale della Bulgaria, il gruppo per la compilazione del programma del gabinetto con il candidato alla carica di primo ministro Asen Vasilev dovrebbe iniziare oggi i lavori. Questo gruppo di lavoro dovrebbe stabilire compiti e scadenze chiare per un periodo di sei mesi e sarà posto l'accento anche sul programma legislativo.

Questo fine settimana "Continuiamo con i cambiamenti" ha tenuto incontri con il BSP, la Bulgaria democratica e cinque rappresentanti del popolo indipendente che in precedenza erano nelle file del partito di Slavi Trifonov C'è un tale popolo.

Tuttavia, questo numero non è per il momento sufficiente per raggiungere la maggioranza in parlamento per l'elezione di un nuovo gabinetto, quindi entro la fine della settimana dovrebbe essere chiaro se questo governo ha una possibilità. In caso contrario, un secondo mandato verrà consegnato a GERB, da cui ha dichiarato che lo restituirà immediatamente. E se verrà consegnato un terzo mandato o saranno programmate le elezioni, dipende dal presidente, hanno commentato i media bulgari.

PP ha dichiarato che non condurrà negoziati con altre formazioni politiche, ma cercherà il sostegno di singoli parlamentari.

Entro venerdì, i deputati del popolo indipendente che hanno lasciato il gruppo parlamentare ITN decideranno se sosterranno il governo di Asen Vasilev, hanno annunciato domenica dopo le consultazioni.

Slavi Trifonov ha detto a Petkov e Vasilev di "soffocare se stessi con il governo"

Slavi Trifonov ha reagito ieri al tentativo di Petkov e Vasilev di conquistare i suoi parlamentari disertati.

"Kiril Petkov e Asen Vasilev chiamano tutti i parlamentari di "Ima takiv narod". E quando dico tutti, intendo davvero tutti. Spiegano al telefono quanto sono cattivo e quanto sono persone buone e morali. Certo, per convincerli a votare per la nuova proposta di governo con il primo ministro Asen Vasilev. Negli ultimi 30 anni di storia moderna della vita politica, non ho sentito parlare di una cosa del genere. Né in Bulgaria, né nel mondo", scrive Trifonov.

Secondo lui, se il potere per una persona è ad ogni costo, allora quella persona è sbagliata e dannosa per tutti gli altri. Il leader di ITN chiude il suo incarico con il desiderio di Kiril Petkov e Asen Vasilev di "soffocare se stessi con il governo".

Trattative con i socialisti e la Bulgaria democratica

Credo fermamente che riusciremo a formare un governo che continuerà a lavorare per gli interessi della Bulgaria, proprio come il primo gabinetto", ha annunciato Vassilev dopo l'incontro con il BSP di sabato. E ha sottolineato che il PP e la sinistra hanno raggiunto un accordo sulle priorità del governo, nonché in brevissimo tempo per preparare un programma delle squadre di esperti, che sarà accolto a livello politico e in cui Saranno molto chiare le scadenze e gli impegni per quanto sta accadendo fino alla fine dell'anno come riforme e come attività necessarie.

"Abbiamo fornito un chiaro resoconto dei punti deboli che abbiamo mostrato, uno di questi era che non abbiamo preparato un programma chiaro con compiti e scadenze sin dall'inizio", ha affermato la leader del BSP, Cornelia Ninova. È stato convenuto che in sei mesi squadre di tre persone prepareranno un programma con priorità politiche e un programma giuridico concreto.

Ninova ha sottolineato i compiti a breve e medio termine in cui è impegnato il governo: i fondi del Piano di ripresa e sostenibilità, le 22 leggi di accompagnamento e la preparazione del bilancio per il 2023. Come obiettivi a lungo termine, ha indicato riforme serie in vari settori e il cambiamento del vecchio modello di gestione della proprietà statale. Da sinistra, vogliono portare avanti le politiche sociali e vanno enfatizzate l'istruzione e l'assistenza sanitaria.

Sostegno della Bulgaria democratica

La Bulgaria democratica ha anche espresso disponibilità per il titolare del mandato Asen Vasilev di Continua con le modifiche.

- Crediamo che dobbiamo tutti avvicinarci in modo responsabile e prevenire la quarta elezione consecutiva entro pochi mesi, perché è chiaro che ciò può portare a un confronto ancora più grande, a scontri e divisioni ancora maggiori nella società e al prossimo Parlamento, ancora più divisa, frammentata e incapace di progettare un governo, ha sottolineato il co-presidente del gruppo parlamentare di DB Hristo Ivanov dopo l'incontro con Vasilev, secondo lui ora è il momento di fare questo passo e DB parteciperà con tutte le risorse che ha.

Secondo Ivanov, ci sono priorità chiare, compiti nazionali chiari, e chi non ci sta dietro e quindi si reca alle urne, sarà punito dagli elettori.

Le priorità del DB sono le riforme costituzionali, l'indipendenza energetica, Schengen, l'Eurozona, l'ammodernamento delle forze armate e l'ammodernamento generale e il rafforzamento del settore "Sicurezza", nonché le politiche culturali e demografiche.

Il famoso astrologo interpreta ciò che dicono le stelle

L'astrologo delle stelle Gal Sasson ha spiegato cosa predicono le stelle e cosa significa l'attuale configurazione stellare per la Bulgaria per lo spettacolo "On Coffee" sulla TV bulgara.

"Ora è molto difficile. La Bulgaria è dalla parte di mio padre e Israele è dalla parte di mia madre e questi due paesi sono governati dal Toro. Dal 2018 Urano è in Toro. Urano è il pazzo, l'imprevedibile. Entrambi i paesi attualmente non hanno governo. Entrambi i paesi hanno bisogno di nuova linfa fresca. Nuove persone in nuovi governi".

Video del giorno