Halevi: L'esercito israeliano risponderà all'attacco iraniano

Il capo militare israeliano ha detto che Israele risponderà all'attacco missilistico iraniano il prossimo fine settimana, ma non ha spiegato come.

Il tenente generale Herzi Halevi ha detto che Israele sta ancora valutando le sue iniziative, ma ha detto che dopo l'attacco missilistico e droni iraniano "seguirà una risposta".

Halevi ha parlato durante una visita alla base aerea di Nevatim, che secondo Israele ha subito pochi danni in un attacco iraniano nel fine settimana.

I leader mondiali hanno esortato Israele a non reagire e a non aggravare ulteriormente la situazione.

L'attacco iraniano di sabato è stata la prima volta che l'Iran ha lanciato un attacco militare diretto contro Israele, nonostante decenni di inimicizia risalenti alla rivoluzione islamica del 1979.

L'attacco è avvenuto meno di due settimane dopo che un attacco missilistico contro l'edificio consolare iraniano in Siria ha ucciso due generali iraniani del Corpo delle Guardie rivoluzionarie iraniane.

L'esercito israeliano ha affermato che il 99% dei droni e dei missili lanciati dall'Iran sono stati intercettati, con l'aiuto di altri paesi tra cui Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia.

Nonostante la distruzione di quasi tutti i missili e i droni, l’Iran ha definito l’attacco un successo.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno