Haaland è stata anche la terza opzione per il Real Madrid

Erling Haaland è una vera "macchina da gol" per il Manchester City/foto: EPA-EFE/Raul Caro

Se Erling Halland non ha deciso di trasferirsi in Manchester City, ora probabilmente lo vedremmo con la maglia di Bayern.

Il norvegese è passato dal Borussia Dortmund all'Etihad perché crede che il club inglese abbia il miglior progetto per il futuro.

Lo ha affermato nel documentario "Haaland, una grande decisione". suo padre Alf Inge che si è esibito anche per i "cittadini" nella sua carriera.

- Abbiamo una lista di favoriti e su di essa il City è al primo posto come miglior club per Erling. Il Bayern è secondo e il numero tre è il Real Madrid. Seguono PSG, Liverpool, Chelsea e infine Barcellona - afferma Haaland senior.

Ha anche rivelato che suo figlio ha il desiderio di mettersi alla prova in tutti i campionati più forti.

- Potrebbe rimanere in ognuno di loro per tre, massimo quattro anni. Ad esempio, è stato in Germania per due anni e mezzo. Ora lascia che faccia altrettanto in Inghilterra, e poi in Spagna, in Italia - disse il padre di Haaland.

Video del giorno