Un gruppo di prigionieri tiene in ostaggio delle guardie in Russia, sostenendo di essere membri dello Stato islamico

Illustrazione della prigione / Archivio fotografico

L'agenzia afferma che le trattative per il rilascio degli ostaggi sono in corso e che sul posto sono presenti il ​​capo della sede regionale del Servizio penitenziario federale e rappresentanti delle forze dell'ordine e della procura.

Gli imputati nel centro investigativo nella regione russa di Rostov hanno preso in ostaggio due poliziotti e hanno chiesto che gli venisse fornita un'auto e che potessero andarsene liberamente, hanno riferito all'agenzia Interfax i servizi di emergenza russi.

Affermano di essere membri dello Stato islamico, che è vietato nella Federazione Russa, ha affermato l'agenzia.

Interfax aggiunge che i prigionieri sono armati di coltelli e oggetti appuntiti. L'agenzia RIA Novosti, citando una fonte informata, afferma che un ufficiale operativo e un supervisore del carcere investigativo di Rostov sono stati presi in ostaggio e che i prigionieri che li hanno catturati sono accusati di terrorismo.

"Hanno asce, apparentemente di attrezzature antincendio e manganelli di gomma, non hanno armi da fuoco", ha detto la fonte.

L'agenzia afferma che le trattative per la liberazione degli ostaggi sono in corso e che sul posto sono presenti il ​​capo della sede regionale del Servizio penitenziario federale e rappresentanti delle forze dell'ordine e della procura.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno