La Grecia brucia: in meno di una settimana si sono registrati 472 incendi boschivi

La settimana scorsa la protezione civile e i vigili del fuoco hanno dovuto far fronte a centinaia di incendi in tutto il Paese, anche se siamo in piena primavera. È chiaro che la crisi climatica è qui e che la prossima stagione degli incendi sarà molto difficile, ha affermato il portavoce del governo greco Pavlos Marinakis durante la conferenza stampa consueta di oggi, sottolineando che da lunedì a domenica sono scoppiati 472 incendi boschivi e Sono state arrestate 24 persone, ha riferito il corrispondente del MIA da Atene.

Il portavoce del governo ha indicato che quest'anno le autorità hanno a disposizione ulteriori strumenti, risorse e protocolli per la cooperazione nella gestione degli incendi boschivi.

Lui ha sottolineato che nelle aree forestali più sensibili si creano zone di protezione antincendio, si puliscono i sentieri e le strade nei boschi e che con le modifiche apportate dal governo al codice penale le punizioni per gli piromani sono più severe.

"L'incendio doloso che porta alla perdita di vite umane è punibile con l'ergastolo, e l'incendio doloso nelle foreste, se porta a un disastro ambientale, è ora un reato penale e la pena è fino a 20 anni di reclusione e una multa di 200.000 euro," disse Marinakis.

Agli incendi ha fatto riferimento anche il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis, nel resoconto settimanale degli eventi pubblicato ieri su Facebook, sottolineando che quest'anno sono impiegati 700 vigili del fuoco forestali in più e il numero delle unità aeree è aumentato da sei a 16.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno