Djokovic chiede un cambio di regole a Wimbledon

Il tennista serbo Novak Djokovic/foto: EPA-EFE/ANDY RAIN

Il campione in carica Novak Djokovic ha chiesto all'organizzatore del più prestigioso torneo di tennis di iniziare le partite giocate sul campo centrale e sul campo numero uno prima del solito.

Il motivo della richiesta di Djokovic è il coprifuoco che si applica a Londra e nel Regno Unito. Si comincia alle 23:22.40 ora inglese, e ieri sera Djokovic ha terminato il suo match con Tim van Rijtoven alle XNUMX:XNUMX, e per questo sia il tennista che i tifosi che hanno seguito la partita fino alla fine sono tornati a casa dopo iniziò il coprifuoco.

Secondo la tradizione, le partite sul campo centrale e sul campo numero uno iniziano alle 13.30:XNUMX e Djokovic pensa che sarebbe bene cambiare questa regola e iniziare le partite un po' prima.

- Sappiamo quale tradizione ha Wimbledon e quanto è rispettata. Gli orari di inizio delle partite giocate sui due principali campi non di Wimbledon non cambiano da anni, ma ho sentito che potrebbero cambiare e le prime partite iniziano prima. Non vedo alcun motivo per cui non dovrebbe essere così perché abbiamo l'obbligo di rilasciare interviste dopo le partite - dice Djokovic.

Il tennista serbo ha anche un'altra lamentela sui duelli notturni.

- Se giochi fino a tardi sui due campi principali, giocherai con il tetto chiuso e questo cambia le condizioni, lo stile di gioco, il modo di giocare ei movimenti - aggiunge Djokovic.

Video del giorno