Produttori francesi di superalcolici in difficoltà, si beve sempre meno cognac!

Foto: Unsplash

Anche le vendite di alcolici francesi sono diminuite nei primi cinque mesi di quest’anno, come hanno mostrato i dati dei produttori, segnalando la continuazione di una tendenza al ribasso in un contesto di riduzione della spesa al consumo in Francia e nel mondo.

L'anno scorso il volume delle esportazioni è diminuito del 13%, a 406 milioni di litri, ha annunciato l'associazione francese dei produttori di alcol, riferisce Poslovni hr. Secondo i dati FFS, il valore delle esportazioni è diminuito del 12%, a 4,8 miliardi di euro. Negli Stati Uniti le vendite sono crollate addirittura del 36%, con un calo percentuale quasi della stessa percentuale nei ricavi.

Le spedizioni di cognac sono diminuite del 21%. Secondo i dati del produttore, il cognac rappresenta fino al 70% delle esportazioni francesi di alcolici e la destinazione del 19,4% delle spedizioni era la Cina. In calo anche la vendita di superalcolici sul mercato interno, per il terzo anno consecutivo, sottolinea l'associazione, precisando che tra le grandi aziende di distribuzione l'anno scorso è scesa del 4,3%, a 251 milioni di litri.

Nel 2020 è diminuito del 10%, notano. Il consumo di bevande alcoliche nel settore della ristorazione francese è diminuito del XNUMX%. I prezzi salgono e quindi i consumatori risparmiano di più, spiega FFS.

L'unico punto positivo è il consumo di bevande di tendenza, come il liquore al sambuco, con tassi di crescita del 39%.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno