FOTO + VIDEO | I Deep Purple hanno tenuto un concerto commemorativo a Skopje

Deep Purple Arena Boris Trajkovski

Il leggendario Viola scuro Hanno aperto il concerto a Skopje con la hit "Highway star" che ha suscitato gli applausi di molti spettatori di diverse generazioni.

Il frontman Jan Gillan ha salutato il pubblico e ha proseguito con una canzone dell'ultimo album Nothing at all, una canzone dedicata a sua madre.

I leggendari Deep Purple non hanno dimenticato di dedicare una canzone al compianto tastierista John Lord. La forte energia riconoscibile per il gruppo era presente durante le due ore di festa rock.

"Uomini ciechi" "Camion spaziale" "Fumo sull'acqua" si sono messi in fila e sono tornati al bis con "Silenzio" dopo di che si è verificata un'esplosione di eccitazione.

La canzone "Jovano Jovanke" è stata eseguita in onore del pubblico macedone.

Video del giorno