FOTO | Era un'amante della letteratura: questo è il libro preferito di Audrey Hepburn

Ofri Hepburn, Foto: Profimedia

Con la sua bellezza e il suo fascino senza tempo, Audrey Hepburn è suggellato come simbolo stilistico del 20° secolo ed è senza dubbio un'icona della cultura pop.

L'attrice, nota per i suoi ruoli nei film "Vacanze romane" (1953), "Colazione da Tiffany" (1961), "My Fair Lady" (1964), differisce per natura dalle altre dive di Hollywood della metà del secolo scorso . Audrey Hepburn ha una reputazione di modestia, a causa della sua giovinezza segnata dalla seconda guerra mondiale, e ha usato la sua fama principalmente per attirare l'attenzione di varie campagne umanitarie.

Profimedia
Audrey Hepburn, foto: Profimedia

Tra l'altro era conosciuta come una grande appassionata di cultura e arte, e soprattutto di letteratura.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da El jardín hechizado (@jardinhechizado)

"Audrey Hepburn ha parlato spesso con piacere dei libri che legge e quasi ogni volta ha evidenziato il romanzo per bambini come il suo libro preferito".Il giardino segreto(Il giardino segreto) dello scrittore inglese Francis Hodgson Barnett. La storia del romanzo ruota attorno a una bambina di 10 anni trascurata che scopre un giardino magico nascosto nella proprietà di sua zia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ReadInPink | AMANTE DEL LIBRO (@readinpink)

Il libro è stato pubblicato nel 1911 ed è stato un grande successo, grazie alle sue eccellenti illustrazioni. "The Secret Garden" è stato girato più volte e occupa un posto speciale nel cuore di molti bambini.

VIDEO | Film di guerra proposti: qualcosa per cui piangere, qualcosa in cui sperare

Video del giorno