La Finlandia si prepara a chiudere l’ultimo valico di frontiera aperto con la Russia

La Finlandia sarebbe il primo baluardo settentrionale in caso di aggressione russa - foto EPA, Tomi Haninen

Le autorità finlandesi sono pronte, se necessario, a chiudere l'unico valico di frontiera aperto con la Russia come misura per proteggere la sicurezza nazionale, ha detto oggi il primo ministro finlandese Petteri Orpo.

In una conferenza stampa insieme al primo ministro svedese Ulf Kristerson, in visita a Helsinki, Orpo ha dichiarato che la Finlandia protegge il confine orientale dell'UE e della NATO.

"Se necessario, siamo pronti a chiudere l'ultimo valico di frontiera, ha affermato il primo ministro finlandese, aggiungendo che il governo può decidere in merito molto rapidamente. La prossima decisione sarà presa presto, tutto dovrebbe essere pronto", ha continuato Orpo.

Helsinki ha ripetutamente accusato Mosca di permettere ai migranti illegali di attraversare il suo confine, cercando così di destabilizzarlo. La Finlandia, che ha aderito alla NATO ad aprile, condivide un confine di 1.340 km con la Russia.

"Intelligence provenienti da varie fonti ci dicono che ci sono più persone che si spostano verso il confine... Se continua così, ulteriori misure saranno annunciate nel prossimo futuro", ha detto Orpo.

Kristerson ha affermato che la Svezia sostiene fortemente le misure che la Finlandia sta adottando al confine. "È importante sottolineare che questa è anche la frontiera esterna dell'UE e che abbiamo interessi comuni su questo tema", ha affermato.

Il 22 novembre, il governo finlandese ha deciso di chiudere tre dei quattro valichi di frontiera rimanenti, lasciando aperto solo il checkpoint di Raya-Hosepi.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno