La Federazione europea dei giornalisti ha adottato la risoluzione sui giornalisti assassinati e scomparsi in Kosovo

Giornalisti / foto: MIA

La risoluzione sui giornalisti assassinati e scomparsi in Kosovo nel periodo dal 1998 al 2005, alla quale ha lavorato l'Associazione dei giornalisti della Serbia, è stata adottata oggi all'unanimità durante l'Assemblea annuale della Federazione europea dei giornalisti tenutasi a Pristina, ha riferito Beta. .

ZNS in un comunicato dichiara che a causa di una protesta non parteciperà a tale assemblea e che il proponente ufficiale, come concordato in precedenza, è stato il consiglio di amministrazione dell'EFJ.

Nella Risoluzione sulle indagini sugli omicidi dei giornalisti in Kosovo, come si legge nell'annuncio, è scritto che l'Assemblea dell'EFJ chiede al consiglio di amministrazione di quella federazione di chiedere all'UNMIK, all'EULEX e alle autorità del Kosovo di formare un esperto internazionale commissione che aiuterà nelle indagini sugli omicidi, sul rapimento e sulla scomparsa di 19 giornalisti e operatori dei media in Kosovo tra il 1998 e il 2005.

L'Assemblea dell'EFJ chiede che i giudici e i pubblici ministeri di Belgrado e Pristina, rappresentanti delle missioni internazionali incaricate dello stato di diritto in Kosovo (UNMIK e EULEX) siano inclusi nei lavori della commissione internazionale come esperti, come nonché rappresentanti dell'ONU e dell'Associazione dei giornalisti del Kosovo.

Si chiede che i rappresentanti del consiglio di amministrazione dell'EFJ, in collaborazione con i membri, lavorino per creare le condizioni per l'istituzione di una commissione internazionale per indagare su questi crimini, nonché per cooperare direttamente con gli uffici della procura di Belgrado e Pristina. o attraverso la mediazione di partner di fiducia di entrambe le parti e che informano regolarmente il pubblico sui risultati.

Con tale risoluzione, al Tribunale speciale per i crimini di guerra del Kosovo è stato chiesto di avviare indagini sui giornalisti e operatori dei media assassinati e scomparsi in Kosovo dal 1998 al 2005.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno