Confermata l'EHF: Eurofarm Pelister e altri 11 club aspettano una "wild card" per un posto in Champions League

Foto: Europharm Pelister

La Federazione Europea di Pallamano ha confermato oggi che il campione macedone dell'Eurofarm Pelister è tra i 12 club che aspetteranno una wild card per giocare in Champions League.

Il campione macedone ha giocato male nella scorsa stagione della massima competizione europea di pallamano e ha concluso la fase a gironi con 14 sconfitte senza una sola vittoria, cosa che non va d'accordo con chi decide quali club riceveranno una wild card.

Il 19 giugno la direzione dell'EHF si riunirà in cui le offerte verranno esaminate e la decisione finale sarà annunciata il 21 giugno. Il sorteggio della fase a gironi è previsto per il 21 giugno.

Oltre alla rappresentativa macedone, sono in lotta per una wild card: Zagabria, Fredericia, Bidasoa, Nantes, Pic Szeged, Elverum, Kielce, Porto, Dinamo Bucarest, Kadeten Schaffhausen e Tatran Preshov.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno