DUI: Gli attivisti della coalizione Alliance-VMRO-Levica hanno inscenato l'incidente

Foto: stampa gratuita/schermo di stampa

L'Unione Democratica per l'Integrazione ha detto che condanna fermamente quella di stasera incidenti, che, secondo il partito, ha avuto luogo durante le "proteste antieuropee fomentate dagli elementi filorussi nella nostra società, compreso lo scenario che si è svolto questa sera in piazza Skanderbeg a Skopje".

"L'incidente tra gli attivisti di VMRO, LEVICA e Alliance non può essere considerato premeditato e pianificato da questa coalizione perché i protagonisti sono stati proprio questi tre partiti e i loro sostenitori. La persona che ha attaccato stasera i suoi partner della coalizione ha condotto ieri una campagna per VMRO DPMNE insieme a suo fratello, mentre oggi è un funzionario di VMRO, direttore dell'Igiene comunale a Skopje. "Il DUI chiede calma e non incita a incidenti e violenze interetniche durante le proteste", ha affermato il DUI.

"Le forze anti-europee non avranno successo perché il nostro Paese è nella Nato ei cittadini amano l'Europa", si legge nel comunicato del partito.

Video del giorno