Alcuni dei nuovi libri di testo stampati hanno raggiunto gli studenti delle scuole elementari

La consegna dei libri di testo per le classi prima, seconda, quarta e quinta della scuola primaria avviene secondo le dinamiche stabilite, informa il Ministero dell'Istruzione e della Scienza.

È già stata completata la consegna dei libri di testo del primo contratto di stampa, che comprende i libri di testo per la quarta elementare in lingua macedone e matematica, in lingua di insegnamento macedone, e i libri di testo in lingua turca per la quarta e quinta elementare, nella lingua di insegnamento turca. La consegna dei libri di testo secondo il secondo e il terzo contratto avverrà questa settimana lavorativa, precisano nel bando odierno.

Come aggiunge il Ministero, si tratta di circa 18 libri di testo.

In lingua di insegnamento macedone: lingua macedone per la prima e seconda elementare, matematica per la prima elementare, scienze naturali per la prima, seconda e quarta elementare, storia e società per la quarta e quinta elementare. In lingua turca di insegnamento: libro di testo in lingua turca per la prima e la seconda elementare. In lingua albanese di insegnamento: manuale di matematica per la classe quarta e libri di testo in lingua albanese per la seconda, quarta e quinta elementare. Nella lingua di insegnamento serba: libri di testo in lingua serba per le classi seconda, quarta e quinta e un libro di testo di matematica per la classe quarta, chiarisce il bando.

Subito dopo inizia la consegna dei libri di testo previsti dal quarto contratto, ovvero i libri di testo di lingua albanese e matematica per la prima elementare, scienze naturali per la prima, seconda e quarta e storia e società per la quarta e quinta classe, tutti nella lingua di insegnamento albanese.

I nuovi libri di testo saranno disponibili anche sul sito web del Ministero dell'Istruzione e della Scienza, www.e-ucebnici.mon.gov.mk. Il Ministero fa appello ai genitori affinché non facciano spese inutili e non coprano i libri di testo, perché i libri di testo cartacei saranno a disposizione di ogni studente gratuitamente.

Subito dopo la stampa e la consegna dei libri di testo per l'istruzione primaria, continua la stampa di diversi nuovi libri di testo per l'istruzione professionale secondaria. Nel frattempo, il Ministero dell'Istruzione, insieme ad altre istituzioni competenti, continua a investire continuamente in nuovi curricula e libri di testo, perché questa è una delle condizioni fondamentali per un processo educativo di qualità, sottolinea il Ministero.

Video del giorno