Manuale della pompa di calore Daikin: tutto ciò che devi sapere 

Daikin

Le pompe di calore sono diventate in breve tempo la migliore soluzione per il riscaldamento, il raffrescamento e l'acqua calda sanitaria per ogni tipo di abitazione. La loro flessibilità, efficienza, rapido ritorno sull'investimento e basso impatto ambientale sono solo alcuni dei motivi per cui le vecchie soluzioni di riscaldamento a legna, pellet o elettricità dovrebbero essere sostituite da pompe di calore che sarebbero idealmente alimentate da energia elettrica da fonti rinnovabili.

Con la maggiore proattività del governo centrale e locale e la creazione di strategie per ridurre le emissioni di anidride carbonica e l'applicazione di soluzioni sostenibili a lungo termine, le pompe di calore stanno emergendo come una soluzione ovvia e sostenibile a lungo termine.

Il principio di funzionamento delle pompe di calore è relativamente complesso e, per aiutarti a decidere quale opzione è la migliore per te, risponderemo ad alcune importanti domande sulle pompe di calore.

Cos'è una pompa di calore?

Il nome di questo sistema è abbastanza descrittivo. In sostanza, è una pompa di calore che trasferisce il calore da un mezzo all'altro. Forse saprai che il tuo frigorifero funziona secondo lo stesso principio di una pompa di calore, che "pompa" il calore dalle camere interne allo spazio esterno, riducendo così il calore all'interno.

Con l'aiuto della tecnologia inverter, questo processo di trasferimento del calore da un ambiente all'altro ("pompaggio") può essere reversibile, quindi le pompe di calore possono essere utilizzate per il riscaldamento e il raffreddamento.

Come funzionano le pompe di calore?

Molto spesso, le pompe di calore sono costituite da un'unità esterna e una interna. L'unità esterna utilizza l'energia termica del mezzo esterno (aria, acqua o terra) e la pompa all'unità interna, che poi la trasferisce agli elementi riscaldanti dell'abitazione collegati all'impianto (radiatori, ventilconvettori, pavimento riscaldamento o caldaia).

Proprio così, questo sistema può essere collegato ad un impianto esistente con termosifoni o riscaldamento a pavimento, rendendo più semplice la decisione di passare da una caldaia elettrica oa pellet ad un impianto a pompa di calore.

Quali tipi di pompe di calore esistono?

Esistono diversi tipi di pompe di calore a seconda del mezzo da cui prelevano e al quale trasferiscono l'energia termica.

Ad esempio, il condizionatore d'aria inverter in realtà lo è pompa di calore aria-aria, chi preleva calore dall'aria esterna e lo cede all'aria degli ambienti interni. Nel caso in cui il calore venga ceduto all'acqua circolante attraverso radiatori o riscaldamento a pavimento, allora rappresenta pompa di calore aria-acqua.

A seconda della struttura e delle esigenze individuali, diversi tipi di pompe di calore possono essere la soluzione ottimale. Tuttavia, ci sono alcuni casi generali, vale a dire:

Per un nuovo edificio ad alta efficienza energetica o per sostituire una caldaia elettrica, sono comunemente usati pompe di calore aria-acqua, collegato al riscaldamento a pavimento e ai ventilconvettori, con conseguente riscaldamento e raffrescamento a risparmio energetico e massimo comfort.

Daikin

Per appartamenti più piccoli, la soluzione più semplice per il riscaldamento e il raffrescamento pompe di calore aria-aria (condizionatori).

Daikin

Per le strutture che hanno allacciamento metano, esiste pompe di calore ibride che utilizzano una combinazione di energia dall'aria esterna, elettricità e gas a seconda delle condizioni meteorologiche e del prezzo dell'elettricità. Energia e gas, per ottenere il massimo risparmio.

Daikin

Le pompe di calore danneggiano l'ambiente?

Le pompe di calore sono alimentate principalmente da una fonte di energia rinnovabile. Per ogni kilowatt di elettricità consumata, ottieni 3-4 kilowatt di energia termica. Ciò rende le pompe di calore molto più efficienti di qualsiasi altro sistema di riscaldamento e raffreddamento.

Idealmente, se l'energia elettrica per alimentare la pompa di calore è ottenuta da pannelli fotovoltaici, allora il 100% dell'energia per il riscaldamento e il raffrescamento è ottenuta da fonti rinnovabili. Ciò rende le pompe di calore la soluzione più economica ed ecologica per riscaldare e raffrescare la tua casa.

Le pompe di calore sono un investimento intelligente?

La risposta breve è: sì, indipendentemente dall'investimento iniziale più elevato rispetto ad altri sistemi di combustibili fossili. Non c'è dubbio che la decisione per un nuovo impianto di riscaldamento sia una decisione importante, ma a lungo termine un tale investimento ti garantirà bollette più basse e un maggiore comfort.

Se vuoi parlare con un esperto che ti aiuterà a prendere la decisione giusta, contattaci partner premium e sapranno aiutarti.


Testo PR commerciale
Video del giorno