CUK: Il paziente macedone è arrivato a Skopje dall'Ungheria con l'elicottero del Ministero degli Interni

Il paziente colpito da ictus in Ungheria è stato portato alle cliniche di Skopje/Foto: CUK

Oggi una persona malata, cittadina macedone, è stata trasportata con successo in aereo dalla Repubblica di Ungheria alla Repubblica di Macedonia del Nord con elicottero della polizia del Ministero dell'Interno, che viene equipaggiato con l'attrezzatura medica necessaria prima di ogni volo e viene rimosso dopo l'attuazione dell'azione umanitaria, ha annunciato la CMC.

- Nello specifico, il 18 aprile, è pervenuta tramite il Numero Unico di Emergenza 112 del Centro di Gestione Crisi, e successivamente tramite l'e-mail ufficiale di CMC e al regista Stojance Angelov , che ha avuto un ictus in Ungheria ed è stato quindi ricoverato in un ospedale in Ungheria, nella città di Szeged, per diversi giorni. Allo stesso tempo, la richiesta ha ricevuto risposta immediata e, dopo aver creato le condizioni per un trasporto sicuro, è stata realizzata dall'Unità Elicotteri del Ministero degli Affari Interni con l'elicottero "bianco" 412, in collaborazione oggi con il Ministero della Salute. A proposito, la persona era in viaggio d'affari in Ungheria ed è stata colpita da un ictus, dopo di che è stata immediatamente ricoverata e operata presso la Clinica universitaria di Szeged, da dove oggi è stata trasportata e ricoverata presso la Clinica universitaria di Skopje, spiega la CMC.

Da lì sottolineano che in questi casi di aiuto ai cittadini, gli elicotteri della polizia, con piccole modifiche e dotati di attrezzature specifiche, vengono utilizzati multiuso, cioè oltre allo spegnimento degli incendi, ora vengono utilizzati anche per il trasporto medico.

- È evidente che gli appartenenti al Nucleo Elicotteri del Ministero dell'Interno, oltre ad avere grande professionalità, coraggio e abilità nello spegnimento di incendi all'aria aperta, lo dimostrano anche in situazioni di trasporto aereo in sicurezza di cittadini ammalati oltre lunghe distanze, sottolinea la CMC.

A proposito, questa è la seconda volta che questo tipo di trasporto aereo viene effettuato da Szeged a Skopje, dopo la prima volta, effettuata con successo l'11 aprile.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno