Quattro minatori sono morti in una miniera in Polonia

Polizia polacca/ Foto EPA-EFE/WOJTEK JARGILO

Quattro minatori sono morti nella miniera Sobieski a Jaworzno, nel sud della Polonia, ha annunciato oggi un portavoce dell'agenzia statale mineraria WUG.

L'incidente nella miniera di carbone è avvenuto alle 15:30 ora locale quando è scoppiato un tubo, riferiscono i media polacchi. Altre due persone sono rimaste ferite.

"Mentre il tubo veniva riempito d'acqua, è scoppiato in modo incontrollabile e tre persone sono morte sul colpo", ha detto all'agenzia di stampa PAP Piotr Strzoda della WUG. La quarta persona è morta alle 17:10, ha aggiunto.

La miniera Sobieski è di proprietà della compagnia energetica statale polacca Tauron.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno