L’iniziativa ceca ha raccolto 1,6 miliardi di euro in aiuti militari per l’Ucraina

L'iniziativa della Repubblica Ceca per accelerare la consegna di armi all'Ucraina ha raccolto 1,6 miliardi di euro e la prima consegna avverrà tra pochi giorni, ha dichiarato ieri sera il primo ministro ceco Petr Fiala.

Lui ha sottolineato che i fondi sono stati donati da 15 stati membri dell'Unione Europea e della NATO, ma non ha fornito dettagli.

Fiala ha ribadito la posizione del segretario generale della NATO Jens Stoltenberg secondo cui i paesi occidentali dovrebbero eliminare le restrizioni che vietano all'Ucraina di utilizzare armi donate per attaccare il territorio russo.

All'incontro di ieri a Praga hanno partecipato i primi ministri di Ucraina, Paesi Bassi, Lettonia, Denis Schmihal, Mark Rutte, Mette Frederiksen, Evika Silina e il presidente polacco Andrzej Duda.

Una dichiarazione congiunta rilasciata dopo l'incontro afferma che l'attuale finanziamento "dovrebbe fornire una donazione di mezzo milione di pezzi di munizioni per artiglieria entro la fine dell'anno".

Si precisa inoltre che l'iniziativa proseguirà finché necessario.

Duda ha annunciato che la Polonia è pronta ad aiutare il trasporto di munizioni nella vicina Ucraina come parte dell'iniziativa ceca. Mentre i Paesi Bassi hanno affermato che consegneranno parti del sistema di difesa aerea Patriot all’Ucraina e sono in trattative con altri paesi per assemblare il sistema completo.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno