Il direttore della polizia montenegrina: L'attentato a Cetinje è una linea rossa

I dati dell'intelligence dicono da tempo che la resa dei conti tra i gruppi criminali è in corso e che si prevedeva un attentato come quello di oggi a Cetinje - ha detto il direttore dell'amministrazione di polizia Aleksandar Radovic. "Purtroppo si è avverato", ha detto nella conferenza stampa straordinaria in occasione dell'esplosione mattutina a Cetinje, in cui due...

Il direttore della polizia montenegrina: L'attentato a Cetinje è una linea rossa Scopri di più »

Negli ultimi anni attraverso il territorio della Serbia sono passati oltre un milione di migranti dall'Asia e dall'Africa

Il Commissariato per i rifugiati e le migrazioni ha annunciato oggi che negli ultimi anni attraverso il territorio della Serbia sono passati oltre un milione di migranti provenienti dall'Asia e dall'Africa e che 475 migranti, principalmente dalla Siria, dall'Afghanistan, dal Pakistan e dal Marocco. Nel comunicato si aggiunge che dallo scoppio del conflitto tra Russia e Ucraina, attraverso la Serbia sono passati 374.162 cittadini ucraini. Dopo...

Negli ultimi anni attraverso il territorio della Serbia sono passati oltre un milione di migranti dall'Asia e dall'Africa Scopri di più »

Una bomba è esplosa a Cetinje, due morti

Due persone sono morte e diverse altre sono rimaste ferite questa mattina a Cetinje, dopo che un ordigno esplosivo è stato attivato non lontano dal centro sportivo, ha riferito "Vijesti" riferendosi a fonti della polizia. Una persona è morta sul luogo dell'aggressione. Secondo una fonte ai vertici della polizia, la seconda persona è morta in seguito alle ferite riportate. Secondo i media, entrambe le vittime...

Una bomba è esplosa a Cetinje, due morti Scopri di più »

(VIDEO) Sobborgo di Atene in fiamme: ordinata l'evacuazione di emergenza

I servizi competenti in Grecia stanno evacuando la popolazione di due insediamenti alla periferia di Atene dopo che l'area è stata colpita da un grande incendio. Allo spegnimento dell'incendio partecipano 70 vigili del fuoco, e viene attivata anche l'aviazione dei vigili del fuoco, che opera a terra con 13 canadesi che stanno cercando di localizzare l'incendio. Secondo i media greci, l'incendio ha interessato...

(VIDEO) Sobborgo di Atene in fiamme: ordinata l'evacuazione di emergenza Scopri di più »

Vucic-Lajcak: Il ritorno al dialogo sta nella creazione immediata della ZSO

Il presidente della Serbia Aleksandar Vucic ha dichiarato oggi di aver avuto un colloquio aperto e leale con il rappresentante speciale dell'Unione europea per il dialogo tra Belgrado e Pristina, Miroslav Lajcak, durante la presidenza della Serbia sulla situazione in Kosovo e "la quasi condizioni di vita impossibili della popolazione serba a causa della costante pressione e arbitrarietà delle autorità di Pristina", ha affermato...

Vucic-Lajcak: Il ritorno al dialogo sta nella creazione immediata della ZSO Scopri di più »

Il primo diplomatico serbo: Siamo impegnati nel dialogo con il Kosovo

Il ministro degli esteri serbo Marko Djuric si è incontrato oggi con Miroslav Lajcak, rappresentante speciale dell'Unione europea per il dialogo tra Belgrado e Pristina e per le altre questioni regionali nei Balcani occidentali, nel quale ha ribadito l'impegno di Belgrado a continuare il dialogo, ha riferito il corrispondente del MIA da Belgrado. Djuric ha valutato che con l'arrivo di Albin...

Il primo diplomatico serbo: Siamo impegnati nel dialogo con il Kosovo Scopri di più »

All'Eurosatory di Parigi, l'Albania ha presentato “Shota”, il primo veicolo militare blindato “Made in Albania”

Il primo prototipo del primo veicolo militare corazzato "Shota", prodotto in Albania, viene presentato alla fiera internazionale EUROSATORY tenutasi a Parigi. Per la prima volta l’Albania partecipa rappresentata da un’azienda albanese al 100% a questa fiera alla quale partecipano circa 2mila aziende da tutto il mondo, che il Ministro della Difesa Niko Peleshi ritiene molto importante...

All'Eurosatory di Parigi, l'Albania ha presentato “Shota”, il primo veicolo militare blindato “Made in Albania” Scopri di più »

Kurti: La violenza sessuale è stata usata come arma militare dalla Serbia, invito le vittime a non rimanere in silenzio

Il primo ministro del Kosovo Albin Kurti ha invitato le donne, le ragazze, gli uomini e i ragazzi che hanno subito violenza sessuale durante l'ultima guerra in Kosovo a rompere il silenzio sul crimine che hanno subito, ha riferito il corrispondente di MIA da Pristina. Nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sessuale nei conflitti, Kurti ha chiesto solidarietà alle famiglie delle vittime...

Kurti: La violenza sessuale è stata usata come arma militare dalla Serbia, invito le vittime a non rimanere in silenzio Scopri di più »

La Grecia propone che l'UE accetti temporaneamente i bambini provenienti da Gaza

L’Europa ha il dovere di accogliere i bambini feriti e traumatizzati di Gaza finché il conflitto continua, ha affermato oggi il ministro degli Esteri greco Giorgos Gerapetritis. Sta cercando partner per il progetto, che prevede l'ingresso temporaneo di bambini nell'Unione europea, e mentre i media greci hanno riportato la sua dichiarazione a Reuters, ha sottolineato che questa settimana ha discusso l'idea...

La Grecia propone che l'UE accetti temporaneamente i bambini provenienti da Gaza Scopri di più »

Il ministro delle Comunità del Kosovo è stato condannato a tre mesi di reclusione con sospensione della pena

Il tribunale di base di Pristina ha condannato Goran Rakić a tre mesi di reclusione con sospensione della pena e a una multa di 1.000 euro, perché nella sua qualità di ministro delle comunità e del ritorno ha erroneamente fornito i dati richiesti nel modulo per la dichiarazione dello stato della proprietà. Il verdetto è stato annunciato dal giudice Naime Krasniqi Jashanica, dopo che la corte aveva precedentemente approvato l'accordo. Secondo lei...

Il ministro delle Comunità del Kosovo è stato condannato a tre mesi di reclusione con sospensione della pena Scopri di più »