Una semplice abitudine riduce il rischio di demenza del 33%.

Деменцијата е синдром којшто се одликува со прогресивно влошување на когнитивните функции, како што се памтењето, размислувањето и способноста за извршување на секојдневните должности, а најчесто е предизвикана од дегенеративни заболувања на мозокот. Возраста се смета за еден од поважните фактори на ризик, што не можеме да го контролираме. Меѓутоа, некои фактори, како што се …

Una semplice abitudine riduce il rischio di demenza del 33%. Scopri di più »

Innumerevoli persone si recano in India per la “cura miracolosa” contro l'asma

Безброј луѓе кои боледуваат од астма одат во индискиот град Хајдерабад бидејќи, наводно, мала жива риба полнета со одредени растенија е „чудотворен лек“ за астма, пишува АП. Агенцијата вели дека секое лето, на ден кој се смета за астролошки поволен, луѓето кои страдаат од астма и други респираторни заболувања патуваат во Хајдерабад за ја да …

Innumerevoli persone si recano in India per la “cura miracolosa” contro l'asma Scopri di più »

Ricerca: la dieta cheto accelera l'invecchiamento degli organi

Secondo una nuova ricerca, la dieta chetogenica o cheto provoca l'accumulo di cellule danneggiate negli organi dei topi, indicando che questo modo di mangiare può accelerare l'invecchiamento degli organi, aumentando il rischio di malattie cardiache e cancro, scrive "New Scientist" ( Nuovo Scienziato) ). Recentemente, sempre più persone, per perdere peso, stanno sperimentando...

Ricerca: la dieta cheto accelera l'invecchiamento degli organi Scopri di più »

Il medico sottolinea: il consumo di una vitamina può prolungare la durata della vita

Molti di noi potrebbero trarre beneficio dall’assunzione regolare di vitamine. Non importa quante volte lo abbiamo sentito dire da medici, nutrizionisti e persino dai nostri genitori, assumere abbastanza vitamine può essere una sfida, ma una sfida che vale la pena accettare. "Le vitamine svolgono una varietà di ruoli nelle funzioni corporee, compreso il metabolismo,...

Il medico sottolinea: il consumo di una vitamina può prolungare la durata della vita Scopri di più »

Un nuovo studio rileva: il dolcificante collegato al rischio di infarto e ictus è un ingrediente comune nelle gomme da masticare, nelle caramelle e nei prodotti da forno

Una nuova ricerca mostra che un dolcificante a basso contenuto calorico chiamato xilitolo può essere collegato a un rischio quasi raddoppiato di infarto, ictus e morte nelle persone che consumano grandi quantità di dolcificante, riferisce la CNN. Questo dolcificante è utilizzato in molti alimenti e prodotti di consumo a ridotto contenuto di zucchero, come dentifricio e gomme da masticare...

Un nuovo studio rileva: il dolcificante collegato al rischio di infarto e ictus è un ingrediente comune nelle gomme da masticare, nelle caramelle e nei prodotti da forno Scopri di più »

Il nemico invisibile della salute: cosa succede al tuo corpo quando sei troppo stressato

Negli ultimi tempi sempre più persone si trovano ad affrontare situazioni molto stressanti ed è noto che lo stress colpisce il corpo e la mente. Pertanto non è così innocuo come sembra ad alcuni perché lascia conseguenze sul corpo anche giorni dopo una situazione stressante. Secondo l’American Psychological Association, nel 2023, circa un terzo delle persone...

Il nemico invisibile della salute: cosa succede al tuo corpo quando sei troppo stressato Scopri di più »

VIDEO | Un alimento che previene le lacrime mentre si tritano le cipolle

Tagliare le cipolle può essere un'esperienza molto spiacevole, poiché provoca bruciore e lacrimazione, ma è possibile prevenirlo utilizzando il succo di limone. La cipolla è una parte aromatica e indispensabile di molti piatti, ma spesso la sua preparazione non è così gradevole, perché provoca lacrime al taglio. E mentre tutti affermano di averlo…

VIDEO | Un alimento che previene le lacrime mentre si tritano le cipolle Scopri di più »

Un nuovo metodo di scansione del cervello prevede l'insorgenza della malattia di Alzheimer nove anni prima

Un nuovo metodo rivoluzionario di scansione del cervello prevede la malattia di Alzheimer fino a nove anni prima, offrendo speranza per interventi tempestivi e una visione più approfondita della progressione della demenza. Un nuovo metodo per prevedere la malattia di Alzheimer fino a nove anni in anticipo è molto promettente nella lotta contro la malattia, grazie a una collaborazione tra la Queen Mary University di Londra e l'Università di...

Un nuovo metodo di scansione del cervello prevede l'insorgenza della malattia di Alzheimer nove anni prima Scopri di più »

Uno guida l'altro: il circolo vizioso della depressione e della perdita di memoria negli over 50

La depressione può contribuire alla perdita di memoria e viceversa, hanno scoperto gli scienziati che hanno seguito quasi 8.200 cittadini britannici per due decenni. Gli scienziati hanno scoperto che "il cambiamento lineare dei sintomi della depressione ha contribuito ad accelerare la perdita di memoria" nei soggetti di età superiore ai 50 anni. La loro età media era di 64 anni. Ma non solo la depressione...

Uno guida l'altro: il circolo vizioso della depressione e della perdita di memoria negli over 50 Scopri di più »

L’intelligenza artificiale impara il “linguaggio dei tumori” per una migliore diagnosi

Un sistema informatico che utilizza l’intelligenza artificiale per apprendere il “linguaggio dei tumori” potrebbe aiutare a diagnosticare la malattia più rapidamente, dicono gli esperti. Il sistema è in grado di rilevare segni di malattia nei campioni biologici con elevata precisione e prevedere l’esito del trattamento. I patologi stanno attualmente facendo questo lavoro, in modo che al microscopio possano...

L’intelligenza artificiale impara il “linguaggio dei tumori” per una migliore diagnosi Scopri di più »