Boom dall'Italia: la Juventus è rimasta senza l'amministrazione completa!

Foto: EPA-EFE / STRINGER

Stasera dal Torino è risuonata una vera scossa: l'intera amministrazione della Juventus, compreso il vicepresidente del club Pavel Nedved e il presidente Andrea Agnelli, rassegnato.

Questa è una grande novità nel mondo del calcio e segna la fine di un'era. Agnelli era a capo del club dal 2010. Per ora non ci sono informazioni più dettagliate, ma è previsto quanto prima un cambio nella struttura del club. Ufficialmente, il 18 gennaio saranno annunciati i nomi dei nuovi membri del club.

Per ora si sa solo quello Maurizio Arrivabene (CEO), guiderà il club attraverso la finestra di mercato invernale, sebbene si dimetta anche insieme ad altri dirigenti del club. Non ci sono conferme, ma i media scrivono che il motivo delle dimissioni sono le accuse all'amministrazione per i falsi bilanci 2018, 2019 e 2020.

Video del giorno