Ministero degli Interni bulgaro: Non abbiamo informazioni che Ljupco Palevski si trovi in ​​territorio bulgaro

Palevski non si trova in Bulgaria, ha annunciato il Ministero degli Interni bulgaro

Ljupco Palevski – Palco il presunto organizzatore ed esecutore del duplice omicidio della quattordicenne Vanja Gjorchevska e del 14enne Panche Zhezhovski, di Veles, non si trova in Bulgaria, ha riferito oggi a "Sloboden Pechat" il Ministero degli Interni bulgaro.

La notizia che Palevski si trova in Bulgaria è stata annunciata dal ministro degli Interni Oliver Spasovski in conferenza stampa insieme al pubblico ministero Gavril Bubevski.

Spasovski ha sottolineato che il sospettato Palevski, dopo l'omicidio di Vanja, erano insieme in macchina è andato a Belgrado con il suo avvocato, da dove partì per la Bulgaria il giorno successivo.

- Non ci sono informazioni che questa persona sia ricercata in Bulgaria o che sia ricercata con un mandato internazionale. Al momento non ci sono informazioni che si trovi sul territorio bulgaro, ha riferito a "Sloboden Pechat" il Ministero degli Interni bulgaro.

Il ministro Spasovski ha sottolineato che il Ministero degli Interni farà di tutto per trovare e assicurare alla giustizia il mostro, come ha detto, che ha commesso il crimine per interesse personale.

- Posso promettere che farò di tutto, sia io che l'istituzione, affinché questa persona o se preferisci questo mostro, di cui stiamo seguendo le tracce non appena metterà piede sul nostro suolo, venga assicurato alla giustizia.

Sul sito dell'Interpol non è stato ancora emesso un mandato rosso internazionale nei confronti di Ljupco Palevski, ricercato per un duplice omicidio in Macedonia.

Poiché il caso è in fase di indagine preliminare, non può ancora essere emesso un mandato internazionale per il sospettato, ha sottolineato il procuratore Gavril Bubevski ed ha aggiunto che l'accusa chiederà per gli omicidi la pena massima, che nel nostro Paese è l'ergastolo.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno