Le guide turistiche bulgare reagiscono: Dichiarare inutili le nostre licenze è una presa in giro della professione

Chiesa di S. Aleksandar Nevsky, Sofia/Foto: Sloboden Pechat/Marina Damcheska

La decisione della Commissione per la tutela della concorrenza secondo cui le norme per l'esercizio della professione di "guida turistica" e il regime di registrazione non sono necessarie e limitano solo la concorrenza, ha fatto arrabbiare le associazioni delle guide turistiche, ha riferito "SEGA.bg.news".

"Siamo estremamente offesi e indignati quando leggiamo nella decisione del PCC che il buon nome della nostra professione è degradato al livello più basso e che le capacità professionali delle guide turistiche bulgare sono svalutate. "Inoltre, il parere pubblicato dal PCC sulla professione di 'guida turistica' suggerisce che non è necessaria e sostiene che dovrebbe essere generalmente accessibile a chiunque utilizzi Internet", afferma l'Unione delle guide.

Secondo la LCP questo regolamento non è conforme alle regole della concorrenza. Secondo la Legge sul Turismo, la professione di “guida turistica” è regolamentata e chiunque voglia esercitarla deve soddisfare determinate condizioni ed essere iscritto nel Registro Nazionale del Turismo. Secondo i dati del Ministero del Turismo, nel Registro nazionale del turismo sono iscritte 456 guide turistiche abilitate dopo aver superato con successo gli esami per l'acquisizione di capacità imprenditoriale e 1.195 persone legalmente registrate, per un totale di 1.651.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno