Brnabic sulla risoluzione per Srebrenica: vittoria di Pirro e fallo delle grandi potenze occidentali

Ana Brnabic / Foto EPA-EFE/ANDREJ CUKIC

La presidente dell'Assemblea della Serbia, Ana Brnabic, ha valutato oggi che la risoluzione dell'Assemblea generale dell'ONU su Srebrenica rappresenta "una vittoria di Pirro e un fallo delle grandi potenze occidentali".

La risoluzione per la Giornata internazionale della memoria del genocidio di Srebrenica è stata adottata ieri con 84 voti favorevoli, 19 contrari e 68 astensioni.

Brnabic ha dichiarato alla RTS che la Serbia ha mostrato come dovrebbe lottare per i propri interessi e non ha permesso che si marchiasse il popolo serbo.

Tutto quello che dirò è piuttosto emozionante... sarà estremamente difficile per me personalmente continuare a lavorare con i paesi che sono stati sponsor e co-sponsor di quella risoluzione, ha aggiunto in una dichiarazione a RTS.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno