Blinken assicura che gli Stati Uniti non sono stati coinvolti in alcuna operazione offensiva

Anthony Blinken
Anthony Blinken / Foto: EPA-EFE/MIKA SAVOLAINEN

Gli Stati Uniti "non sono stati coinvolti in alcuna operazione offensiva", ha detto oggi il segretario di Stato americano Anthony Blinken in seguito alle notizie secondo cui Israele aveva effettuato attacchi di ritorsione contro l'Iran.

"Non parlerò di questi rapporti... Tutto quello che posso dire da parte nostra e di tutti i membri del G7 è che il nostro obiettivo è la riduzione dell'escalation", ha detto Blinken in una conferenza stampa sull'isola italiana di Capri.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno