Berbok ha accusato Putin di terrorizzare i civili ucraini

Berbok / Foto EPA-EFE/RONALD WITTEK

Il ministro degli Esteri tedesco Analena Berbock ha accusato il presidente russo Vladimir Putin di terrorismo contro le infrastrutture e la popolazione civile in Ucraina.

"Il fatto che questo terrore sulle infrastrutture sia continuato anche dopo l'inverno dimostra che il presidente russo vuole distruggere il Paese, vuole distruggere la vita delle persone qui", ha detto oggi Berbok durante una visita a una delle più grandi centrali elettriche dell'Ucraina. .

È stata informata dal ministro ucraino dell'Energia Herman Galushchenko sulla situazione nella centrale elettrica, che è stata distrutta il mese scorso.

Galushchenko ha detto che la Russia ha lanciato un totale di 11 missili sul sito. Di questi, solo sei furono abbattuti dal sistema di difesa aerea ucraino perché non erano più disponibili missili antiaerei.

Il ministro tedesco ha lanciato un appello "ai partner internazionali di tutto il mondo affinché la difesa aerea venga rafforzata per proteggere non solo le grandi città, ma anche le infrastrutture".

"Anche nelle calde giornate primaverili, la fornitura di elettricità all'Ucraina ha dovuto essere tagliata poiché le centrali elettriche a carbone sono state colpite da attacchi mirati", ha detto Berbok.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno