Belgrado acquisterà nuovi tram, il loro prezzo sarà il più caro d'Europa

Tram Zagabria / Foto EPA-EFE/ANTONIO BAT

Il prezzo dei tram a Belgrado potrebbe essere tra i più alti d'Europa se l'appalto pubblico verrà concluso secondo i prezzi massimi previsti. Sono il 50 per cento in più rispetto agli acquisti pubblici dal 2023.

Secondo l'appalto pubblico pubblicato è stata espressa la disponibilità a pagare per un tram 5,5 milioni di euro, IVA esclusa. Durante questo periodo è arrivato nella vicina Sarajevo il primo giro di un totale di 15 veicoli ordinati. Si tratta di 15 tram Tango NF3 che la società Stadler ha realizzato appositamente per la capitale della Bosnia ed Erzegovina. Il contratto tra le due parti è stato firmato nel 2021 e il prezzo per pezzo è di 2,26 milioni di euro.

Che possa essere molto più costoso lo dimostra anche l'esempio della città tedesca di Chemnitz. Nel corso del 2022 hanno ordinato 19 treni tranviari denominati "City Link". Parliamo di veicoli che possono funzionare come tram, ma anche collegarsi alla rete ferroviaria, e si muovono solitamente tra due città, cioè in un'area locale.

Si tratta di treni tramviari in tre parti completamente elettrici, lunghi 37,5 metri, che possono trasportare fino a 236 passeggeri e viaggiare fino a 100 chilometri orari. Il contratto ammonta a 234 milioni di euro e comprende 19 veicoli, la costruzione di un nuovo deposito e la manutenzione. A causa di queste caratteristiche, questo tram-treno è più costoso di tutti i tram. Il caso di Budapest conferma che i prezzi possono variare molto, analizza H1. L'ultimo grande acquisto di nuovi tram è avvenuto nel 2011, quando sono stati acquistati 30 veicoli dal produttore spagnolo CAF.

Secondo l'allora sindaco Dragan Djilas, il prezzo di un tram con contratto diretto era di 2.125.964 euro. Da allora il governo è cambiato e l’acquisto di nuovi tram è stato annunciato più volte.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno