Un tennista argentino arrestato a Parigi, ubriaco ha aggredito un tassista

Francisco Serundolo / foto: EPA-EFE / MOHAMMED BADRA

Il tennista argentino Francisco Serundolo è stato arrestato a Parigi con l'accusa di aver aggredito un tassista in stato di ebbrezza.

L'episodio è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, e secondo la dichiarazione del tassista rilasciata ai carabinieri, Serundolo insieme ad altri quattro amici.

I cinque volevano salire su un taxi, ma il tassista non lo ha permesso, dopodiché è stato aggredito fisicamente da Serundolo. Secondo il taxi, il tennista argentino era sotto l'effetto di alcol.

Oltre a Serundolo è stato arrestato un suo amico, ma per mancanza di prove entrambi sono stati rilasciati. Serundolo ha concluso la sua prestazione al Roland Garros al primo turno dopo aver perso 3-0 in set contro Daniel Evans.

Video del giorno