Angelovski: L'aumento del prezzo dell'elettricità è grave, dobbiamo pensare tutti al risparmio

Trajan Angelovski, Presidente di MCC / Foto: MCC

- La situazione con l'aumento del prezzo dell'energia elettrica è molto grave e in generale tutti dovrebbero pensare a come ridurre i consumi, afferma il presidente dell'Unione delle Camere di Commercio Trajan Angelovski che, insieme a una delegazione del Paese, ha partecipato a una conferenza promozionale dell'iniziativa "Green Navigator of the West" Balkans" che si è tenuta a Banja Luka nell'organizzazione del Governo della Repubblica Srpska, del Ministero dell'Integrazione Europea e della Cooperazione Internazionale e del Fondo di Garanzia della Repubblica Srpska .

Secondo lui, questa iniziativa è molto significativa perché fornisce supporto attraverso il trasferimento di conoscenze ed esperienze al settore reale per una transizione verde più rapida, oltre al supporto finanziario necessario per accelerare il processo.

"Nella Macedonia del Nord è già iniziata l'installazione di centrali fotovoltaiche delle dimensioni di una centrale idroelettrica di media potenza. "Dovremmo tutti cercare di valorizzare e risparmiare energia, contribuire alla sua produzione e utilizzare quante più fonti di energia rinnovabile possibile", ha affermato Angeloski.

Entro il 2030 l'Unione Europea destinerà 30 miliardi di dollari ai Paesi dei Balcani occidentali per la trasformazione verso un'economia climaticamente neutra, e una delle misure è il risparmio e l'utilizzo di fonti di energia rinnovabili.

Le aziende attraverso questa trasformazione dovrebbero ridurre le emissioni di gas nocivi per preservare l'ambiente e garantire un'economia sostenibile. "Green Navigator" è in trattative con alcune banche con l'intenzione di fornire linee di credito in modo che le aziende possano affrontare la trasformazione verso un'economia sostenibile nel modo più economico ed efficiente possibile.

L'associazione imprenditoriale "Navigatore verde dei Balcani occidentali" è stata fondata dal Fondo di sviluppo della Vojvodina, dal Fondo di garanzia della Vojvodina e dal Fondo di garanzia della Repubblica Srpska nel marzo di quest'anno, e il presidente dell'Associazione, Angeloski, è un membro del Consiglio Direttivo.

Video del giorno