Aneddoti dalla vita di Gjorge Balasevic

screenshot / Youtube
Foto: schermata di stampa di YouTube

Abbiamo perso il cantautore l'anno scorso Gjorgje Balasevic che fu uno dei fondamenti dell'arte musicale jugoslava. Le sue canzoni ci sono ben note e queste sono cose interessanti che potresti non sapere sul poeta, cantante, artista ed emotivo.

La canzone preferita di Jolie - Ritratto mivota mog

È molto difficile per tutti i fan di Gjorgje Balasevic individuare una canzone preferita e lo stesso Jole lo ha fatto con il cuore pesante. La sua canzone preferita è "Portret života mog". Il verso che può segnare molti decenni prima di noi si riferisce ai momenti belli e brutti della vita: “Ha aggiunto i colori giusti a quel ritratto della mia vita. Onde di azzurro, sfumatura di lava, vortice di verde. Neanche il nero lo risparmiava, ma senza di lui il bianco sarebbe sbiadito ancora di più. "Senza il nero, il bianco non varrebbe la pena."

„Prave si boje dodala na taj ritratto života mog. Talase plave, nijansu lave, vrtloge zelenog. A crni nisi edetedela, ali bez nje bi bi bela još izbledela. Bez crne bela ne bi vredela “

Balasevik ha scritto canzoni su Zdravko Colic

Quando due visioni musicali si fondono, il prodotto passa alla storia. Gjorge Balasevic ha scritto molte canzoni su Zdravko Colic. Alcuni di loro sono: "Zbog tebe", "Mađarica", "Zločin i kazna", "Svadbarskim sokakom", "Sačuvaj me bože njene ljubavi". Se potessi migliorare un po' i testi e la musica, sarebbe abbastanza chiaro che queste canzoni sono state scritte dal marinaio pannonico.

Gjorgje Balasevic era anche uno scrittore di libri

Nel caso non lo sapessi, i libri sono stati creati come aggiornamento delle sue canzoni. Tutto ciò che non potrebbe rientrare nella canzone esiste nei libri. Crediamo che Gjorgje Balasevic avrebbe avuto molto di più da dirci, se lo sfortunato evento non fosse accaduto. Resta a noi leggere la sua lettura, studiare praticamente la vita attraverso le sue frasi. Il tema dei suoi libri è diverso. Sia che parli della futilità della guerra o degli eventi della sua vita, lo fa in modo magistrale.

VIDEO | Premiere di un brano inedito di Gjorgje Balasevic

Erano grandi amici di Miroslav Ilic

Anche se si direbbe che a causa dei diversi generi di creatività non possono essere immaginati insieme, ma non è stato così. Jole ha molto apprezzato il lavoro di Miroslav Ilic e, d'altra parte, Miroslav è stato felice del lavoro di Balasevic. Mirsolav una volta lo invitò a un concerto, al quale rispose Gjorge Balasevic. Ed era in ritardo, ma era noto per questo. In quell'occasione Jole indossò una camicia nera, che in seguito regalò a Miroslav Ilic. Anche dopo tanti anni, Miroslav Ilic ha mantenuto quella maglia e l'ha indossata in uno spettacolo dedicato alla vita di Miroslav Ilic.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @popqlt

Nuova aggiunta alla famiglia: il figlio di Gjorgje Balasevic diventerà padre per la prima volta

È stato aggredito a causa di una canzone

Devi aver sentito la canzone "Računajte na nas". Quella canzone ha un forte background politico. Fu a causa di questa canzone che Balasevic fu chiamato Yugonostalgico, ma continuò da solo. Questa canzone era un vero inno al momento della sua pubblicazione e molti potevano identificarsi con essa.

L'intima corrispondenza di Olivera e Gjorgje Balasevic nella nuova edizione della raccolta di poesie "Touch of Silk"

Video del giorno