Alternativa ha ritirato Sadiki-Shaini dal vice di Stoiljkovic

Foto di Safiiye Sadiki: alternativa

La coalizione Vredi ha ritirato la proposta di Safiye Sadiki-Shaini di Alternativa come viceministro presso il Ministero per le relazioni intercomunitarie, dopo che il detentore del mandato Hristijan Mickoski aveva proposto Ivan Stoiljkovic del Partito democratico dei serbi e partner di coalizione del VMRO- DPMNE ministro in quel dipartimento e vice primo ministro.

Sadiki-Shaini è stato ora proposto come viceministro nel nuovo Ministero dello Sport, che sarà guidato da Borko Ristovski.

Le informazioni su Stampa libera confermato Orhan Murtezani da Alternativa e proposta per il ministro dell'Integrazione europea.

Vredi non conferma se il cambio di portafoglio nel secondo gradino del governo sia dovuto al disaccordo sul fatto che Stoiljkovic debba essere vice primo ministro e ministro delle relazioni intercomunitarie, cosa che, a sua volta, ha causato reazioni tempestose da parte del Fronte europeo. e anche Vredi non erano soddisfatti della decisione. La critica a Stoiljkovic è che è filo-russo.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno